Home » Articoli » Come creare la torta perfetta

Come creare la torta perfetta

Per posizionare bene la pasta di zucchero sulla torta e ottenere una superficie liscia e uniforme, abbiamo bisogno che la torta sotto sia molto ben livellata.

Naturalmente, però, le torte non sono perfette, quindi useremo qualche trucco per renderlo più facili da lavorare. Prima di farcire la torta capovolgiamola usando il fondo, più liscio e uniforme, come sommità. Se la nostra torta si è gonfiata al centro in alto, pareggiamola togliendo la “gobba” con un coltello in modo che resti ben stabile.

Se vogliamo farcire la torta, tagliamola a metà in orizzontale, spalmiamo uniformemente la farcintura e richiudiamola con precisione.

Mettiamo ora della crema di copertura sopra la torta e spalmiamola in uno strato sottilissimo usando una spatola piatta o un coltello (ma con la spatola è più facile). Facciamo lo stesso sui lati. Ricordiamoci che la crema di copertura deve essere uno strato sottile, o creerà delle irregolarità.

Oggi vi presentiamo la ricetta della crema di burro più diffusa. Ecco come preparare la crema al burro per ricoprire le torte prima di posare lo strato di pasta di zucchero.

Crema al burro
 
Autore:
Ingredienti
  • 100 grammi di burro temperatura ambiente
  • 85 grammi di zucchero
  • 50 grammi di albumi d'uovo
Istruzioni
  1. Sbattete gli albumi d’uovo con delle fruste elettriche in una casseruola riscaldata a fuoco basso posizionata a bagnomaria e quando i tuorli saranno abbastanza spumosi aggiungete poco alla volta lo zucchero.
  2. Continuate a sbattere il tutto fin quando la crema non sarà gonfia e lucida.
  3. Togliete dal fuoco e aggiungete, sempre mescolando, il burro ammorbidito a pezzetti, lavorate fino al raffreddamento totale.

Questa crema serve per rendere la torta omogenea ed eliminare tutte le irregolarità; in questo modo posizionare lo strato di pdz diventerà un operazione più semplice.

Una raccomandazione, dopo aver steso il primo strato di questa copertura al burro, la torta va inserita in frigo per almeno 30 minuti, dopodichè bisogna passare un secondo starto e inserire la torta nuovamente in frigo per altri 30 minuti, in questo modo la superficie diventa dura e liscia.

Inoltre per un ottima riuscita della crema al burro, quest’ultimo dovrà essere abbastanza morbido, quindi è necessario farlo ammorbidire a temperatura ambiente.

torta perfetta strato crema al burro
Torta ricoperta da crema al burro

Check Also

Isomalto: questo sconosciuto

L’isomalto è una sostanza a molti sconosciuta e fino a qualche mese fa anche per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *