Home » Articoli » Taglia-biscotti in plastica o in metallo?

Taglia-biscotti in plastica o in metallo?

Gli stampini taglia-biscotti sono uno degli accessori più facili da trovare e più economici di tutta la strumentazione da cake designer, ma prima di comprarcene una serie dobbiamo capire bene come vogliamo usarli. Esistono sia taglia-biscotti in metallo che in plastica.

Se il nostro scopo è tagliare solo la pasta frolla o altri impasti per biscotti, per poi decorarli con caramelline, codette o ghiaccia reale, vanno bene entrambi i tipi, sia quelle di plastica che quelle di metallo.

La plastica ha il vantaggio che non si deforma se viene premuta sui lati, che non dà nessun tipo di rischio se maneggiata dai bambini e che si possono trovare set a prezzi molto bassi. D’altra parte, però, se vogliamo utilizzare gli stampini taglia-biscotti al meglio, li useremo non solo per la pasta frolla, ma anche per la pasta di zucchero, per decorare i biscotti e anche per fare forme bidimensionali per i lati delle torte e la superficie dei cupcake. In questo caso gli stampini in metallo risultano più comodi, perché danno un taglio più netto alla pasta, mantenendo dei bordi più definiti.

Per cake designer ancora più esigenti esistono i taglia-biscotto a stantuffo, o detti anche ad espulsione. Un esempio è quello che vedete in alto nell’anteprima.

Check Also

Isomalto: questo sconosciuto

L’isomalto è una sostanza a molti sconosciuta e fino a qualche mese fa anche per ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *