Home » Ricette » Dolci » Gelato super!

Gelato super!

Gelati super! Super nel gusto e nel formato. Guarniti con frutta fresca di stagione o ciuffi di morbida panna montata, oppure racchiusi all’interno di fragranti cornetti, possono diventare un pasto completo e goloso.

Il gelato è il protagonista dell’estate, una golosa tentazione a cui è difficile rinunciare. Fresco e dissetante, è l’alimento ideale per un pasto veloce, che non appesantisce. Per questa ragione- ma anche per evitare quei sensi di colpa che ci attanagliano dopo aver divorato una favolosa coppa crema e cioccolato- spesso il gelato sostituisce il pranzo di moltissimi di noi. La coppa con lamponi, mango e gelato allo yogurt farà al caso vostro.

Questa ricetta prevede appunto come dice il nome l’utilizzo del “gelato allo yogurt”. Esso è un gelato rinfrescante e leggero e che si può fare in molti modi e si può abbinare ad una gamma vastissima di altri ingredienti: dalla frutta, come in questo caso, fino ai cereali, il miele e molto altro ancora.

prep_yogurt1
Gelato allo yogurt
Gelato allo yogurt
 
Autore:
Ingredienti
  • 350 ml di latte
  • 100 ml di panna
  • 150 g di yogurt (normale no magro)
  • 110 g di zucchero
Istruzioni
  1. Versate lo yogurt, il latte e la panna nel mixer, aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto a velocità media. Giusto il tempo necessario per far sciogliere bene lo zucchero.
  2. Porre il composto in una vaschezza di acciaio freddissima e lasciate in freezer per almeno 2 ore.
 

Sempre per la stessa ricetta possiamo scegliere di utilizzare delle meringhe già confezionate, acquistabili in un normale supermercato, oppure realizzare delle meringhe fatte in casa, seguendo questa semplice ricetta base:

meringa
Meringa
Meringhe
 
Autore:
Ingredienti
  • 100gr albumi d’uovo a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 200gr zucchero a velo
  • Qualche goccia di limone
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 100°.
  2. Separate i tuorli dagli albumi e ponete questi ultimi, insieme ad un pizzico di sale, in un una planetaria e montate le uova, quindi unite metà dello zucchero a velo totale.
  3. Una volta montati gli albumi a neve ferma, incorporate il resto dello zucchero a velo mescolato alla vanillina, unendolo al composto poco per volta con un cucchiaio alla volta e mescolando lentamente dal basso verso l’alto in modo da incorporare aria. Unite agli albumi qualche goccia di succo di limone (servirà a rendere l'impasto lucido ed attenuerà l’odore dell'uovo).
  4. Ponete il composto ottenuto in una tasca da pasticcere con bocchetta larga e formate delle meringhe del diametro di circa 5 cm, che andrete a posare sopra ad una teglia foderata con carta da forno. Inserite le meringhe nel forno alla temperatura di 100° e lasciatele per almeno due ore. Le meringhe non devono prendere colore ma solo asciugare, perciò dopo la prima ora, controllare come procede la cottura. Se si nota che le meringhe si stanno scurendo abbassare la temperatura e se invece vedete che all’interno del forno si è formata umidità (nemica delle meringhe), lasciate la porta del forno socchiusa e continuate la cottura.
 

Per la ricetta “Coppa ai lamponi, gelato allo yogurt e mango”, seguite le seguente indicazioni, ed il risultato sarà assicurato.

coppa lamponi mango e gelato allo yogurt
Coppa gelato allo yogurt, mango e lamponi
Gelato super! Coppa gelato allo yogurt, lamponi e mango
 
Autore:
Ingredienti
  • 2 cestini di lamponi
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • Il succo di ½ limone
  • 1 mango maturo
  • 400g di gelato allo yogurt
  • Meringhe
Istruzioni
  1. Raccogliete nel bicchiere del mixer i lamponi (lasciandone qualcuno da parte per guarnire alla fine), il succo di limone e lo zucchero e frullate il tutto per qualche minuto, fino a quando tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
  2. Sbucciate il mango e tagliatelo a fettine sottili.
  3. Ponete il gelato allo yogurt in 4 coppe con i lamponi freschi, le meringhe sbriciolate, la purea di lamponi e fettine di mango. Servite le coppe immediatamente.
 

Anche lo yogurt potete realizzarlo voi…basta seguire la nostra ricetta. Insomma una ricetta semplice, buona e salutare, specie se sarà tutto “homemade”.

Check Also

Tartufini al cocco

Vi sono davvero tantissime varianti per realizzare dei tartufini al cocco. Un piccolo dolce veloce ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *