Home » Ricette » Coperture e decorazioni » Sciroppo alla fragola

Sciroppo alla fragola

Gli sciroppi aromatizzati alla frutta, detti anche comunemente topping, si possono facilmente comprare già belli e che fatti in qualsiasi supermecato, ma non c’è dubbio alcuno che se fatti in casa, con uno sforzo che è tra l’altro minimo, e con ingredienti freschi daranno sicuramente quel tocco in più ai vostri dessert. Oggi vi propongo quello alla fragola che ho usato per guarnire le mie mini cheesecakes.

Sciroppo alla fragola
 
Autore:
Tipo di ricetta: sciroppo
Ingredienti
  • Fragole fresche 500 gr
  • Zucchero ¼ cup
  • Acqua ⅓ cup
  • Succo di limone 1 cucchiaino
  • Amido di mais ½ cucchiaio
Istruzioni
  1. In un pentolino unite le fragole - prive di piccioli e foglie e lavate con cura- l'acqua, lo zucchero e il limone e portatele ad ebollizione con una fiamma vivace.
  2. Non appena raggiungerà l'ebollizione abbassate la fiamma e lasciate cuocere il tutto almeno per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando le fragole si saranno ammorbidite schiacciatele aiutandovi con un cucchiaio di legno in modo che rilascino il loro aroma nel composto.
  3. Spegnete il fornello e, usando un colino a maglia stretta, scolate il composto schiacciando per bene la purea di fragole col vostro cucchiaio di legno in modo da estrarne più succo possibile.
  4. Mettete da parte la purea di fragole e riportate la parte liquida sul fornello a fiamma bassa.
  5. Nel frattempo dissolvete l'amido di mais in una ciotolina con 2 cucchiai d'acqua in modo da eliminare tutti i grumi e versate il tutto nel pentolino.
  6. Aumentate l'intesità della fiamma e continuate a far sobbollire mescolando costantemente il composto finchè non si sarà ispessito assumendo la consistenza di sciroppo ( circa 3-5minuti).
  7. Spegnete la fiamma, versate lo sciropo in un contenitore e lasciatelo raffreddare prima di riporlo nel frigo per qualche ora.
Note
Non pensate di buttare via le fragole cotte avanzate! Dategli una bella frullatina con un mixer e usate questa purea per guarnire i dolci oppure gustatevela fredda di frigo con una dose generosa di panna montata!
Conservazione: in frigo in un barattolo chiuso ermeticamente dura a lungo

Check Also

Torta integrale per chi non vuole rinunciare

Per chi non ha voglia di rinunciare ad un un dolce anche quando si è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *