Home » Articoli » “comporre” una torta decorata

“comporre” una torta decorata

Questo fine settimana ho dovuto preparare due torte per il battesimo di una bella bimba…i colori del tema erano ovviamente il rosa e il bianco. Ho scelto due impasti totalmente diversi per le due torte, la prima un classico pan di spagna farcito con panna e fragole (pensata per gli invitati più piccini), la seconda al cioccolato con farcitura di mousse al caffè e gocce di cioccolato (per far contenti anche i più grandi!). Mentre componevo queste due torte ho scattato qualche foto in modo da potervi scrivere un piccolo tutorial sui vari passaggi che si fanno quando si crea una torta decorata.

  • prendete le torte, io ho preferito sfornarle il giorno precedente e lasciarle una notte nel frigo avvolte nella pellicola, in questo modo mi viene più semplice lavorarle. Le ho tolte dalla pellicola e le ho messe su un piano di lavoro appoggiate su una tovaglietta di plastica (una di quelle per la colazione) in modo che fosse più facile spostarle. Per il pan di spagna ne avevo preparati due da assemblare, mentre la torta al cioccolato era un pezzo solo che ho dovuto tagliare a metà per poi farcirlo

cut

wet

  • ho preparato le fragole per la prima torta, le ho tagliate a fettine sottili aiutandomi con un coltello in ceramica molto affilato ed eliminando le parti più bombate

fresas

  • ho appoggiato un primo strato di fragole sulla torta e le sono anadata a ricoprire col la panna montata (ovviamente home made!); a questo punto ho steso un secondo strato di fragole e ho appoggiato sopra a tutto il secondo pan di spagna

fresas2

  • Per la torta al cioccolato invece: ho tagliato a metà la torta aiutandomi con il filo tagliatorta, ho separato e bagnato le due metà e steso uno strato generoso di mousse al caffè sul primo seguito da una pioggia di gocce di cioccolato. Poi vi ho appoggiato in cima con delicatezza la parte superiore della torta.

chocochips

  • ora arriviamo alla fase del Frosting, che come già sapete è un passaggio fondamentale nella costruzione di una torta decorata, poichè questo strato di copertura su tutta la superficie della torta farà in modo che la pasta di zucchero vi aderisca alla perfezione. Per il pan di spagna ho usato un classicissimo buttercream frosting alla vaniglia, mentre per la torta al cioccolato mi sono servita dell’eccedenza di mousse al caffè. Per stendere agevolmente e uniformemente il frosting sulle torte mi sono aiutata con una spatola piatta. Una volta ricoperte per bene le torte le ho lasciate riposare nel frigo per un’oretta buona.

buttercream

coffee

  • Arriviamo alla copertura con la pasta di zucchero: ho spolverizzato il piano da lavoro con abbondante zucchero a velo e lo stesso ho fatto con le mie mani e con il mattarello. Ho steso la pasta di zucchero ad un’altezza di qualche millimentro e poi lo arrotolata sul mattarello

mattarello

  • Ho estratto le torte dal frigo e con estrema delicatezza vi ho srotolato sopra la pasta di zucchero che era appoggiata sul mattarello

pdz

  • poi con l’aiuto dello smoother e delle mani ho fatto aderire bene la pasta di zucchero sull’intera superfice della torta usando particolare attenzione alle angolature

smoother

  • con l’aiuto di una rotella per pizza ho eliminato l’eccedenza di pasta di zucchero e l’ho velocemente conservata in delle bustine di plastica con chiusura a zip ermetica per preservarla dall’azione seccante dell’aria
  • a questo punto arriva la parte più divertente, quella della decorazione e della fantasia! Dateci sotto alla grande con formine e zuccherini vari come più vi piace, io ho cercato di seguire lo stile del bigliettino d’invito che mi aveva fornito la mamma della bimba. Consiglio sempre, in una prima fase di appoggiare semplicemente i diversi elementi decorativi sulla torta prima di attaccarli, in modo da poter provare diverse composizioni e trovare la giusta armonia
  • una volta che avrete ottenuto un look soddisfacente assicurate gli elementi alla torta, spennellandoli con un semplice mix di acqua e zucchero al velo
  • non vi resta che finire l’opera bordando la vostra torte, per queste due torte ho usato due stili diversi, la prima l’ho bordata con un nastro in pasta di zucchero rosa e dove le due estremità d’incontravano ho applicato un cuoricino per nascondere la giuntura, la seconda invece l’ho finita con una fila di palline bianche di pasta di zucchero

borders

decor

Check Also

Cristalli di zucchero

Cristalli di zucchero….dolci decorazioni per un cocktail di successo. Ma come ottenere dei cristalli di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *